IT | EN
PROCESSO SPECIALE
DI INCOLLAGGIO
LE ATTIVITÀ IL PROJECT MANAGEMENT VALUTAZIONE DEL PROCESSO IMPLEMENTAZIONE DELLA DIN 2304 ASSICURAZIONE QUALITÀ FORMAZIONE IL PROCESSO FORMATIVO CORSI PROFESSIONALI IN AZIENDA TUTELA DELLA PROPRIETA’ INTELLETTUALE
IL PROCESSO FORMATIVO

"La tecnica si impara in tre giorni, ma è solo incrociandola con i saperi professionali di riferimento dell’attività, che è possibile farla diventare un’arte professionale"

 

La Formazione è un processo di apprendimento guidato, destinato a erogare contributi tecnici e stimoli professionali per la crescita della persona, dei gruppi, delle organizzazioni.

 

 

Il processo formativo assume un ruolo fondamentale per:

  • Acquisire conoscenze e competenze ai membri dell’organizzazione;
  • Colmare eventuali lacune dovute a cambiamenti operativi, all’introduzione di nuove tecniche e tecnologie, adeguamenti normativi, ecc.

 

In pratica, Il processo formativo che propongo, si articola in:

  1. Analisi dei fabbisogni formativi
  2. Elaborazione del piano formativo in relazione al contesto analizzato, definendone le finalità e i diversi percorsi formativi in relazione alla disponibilità di risorse;
  3. Definizione dei contenuti specifici e della didattica metodo e strumenti didattici in considerazione delle finalità, delle possibilità logistiche ed organizzative
  4. Erogazione degli interventi formativi avendo cura di sintonizzare il percorso formativo con le condizioni reali del contesto considerato in fase di analisi
  5. Valutazione dei risultati raggiunti 

 

Analisi dei fabbisogni formativi

I fabbisogni formativi rispondono alla necessità, di adeguare le competenze delle persone alle modalità di lavoro adottate per l’esecuzione del processo speciale d’incollaggio, in funzione delle esigenze di produzione o di determinati scenari operativi.

I contenuti didattici sono orientati al superamento del deficit esistente tra le competenze necessarie per svolgere una specifica attività e quelle possedute dal soggetto in quel momento.

L’Analisi dei fabbisogni formativi rappresenta l’inizio di un processo di formazione che coinvolge direttamente tutte le funzioni coinvolte e gli individui che compongono l’organizzazione di governo del processo speciale d’incollaggio, alla ricerca del miglioramento, anche continuo, della propria capacità di agire.

È necessario che i fabbisogni formativi siano intercettati attraverso forme di indagine diretta e indiretta.​

L’Analisi dei fabbisogni formativi avviene in due livelli: 

Livello Organizzativo

Descrive la realtà organizzativa (strategie, obiettivi, funzionamenti, processi, vincoli) con una particolare attenzione alle risorse umane, sia nelle loro caratteristiche oggettive (età, anzianità nell’organizzazione, iter professionale e nella funzione, ecc.) e sulla formazione già effettuata. 

Livello Individuale

Attività svolte, Mansioni, Attese e Bisogni. 

 

MODALITÀ OPERATIVE

​Nella redazione del percorso formativo è necessario che siano identificati:

  • I soggetti destinatari
  • Le modalità di rilevazione dei fabbisogni Rilevazioni, osservazione dello “stato dell’arte” operativo, interviste delle risorse e dei portatori di interesse, ecc.
  • Le funzioni aziendali coinvolte

 

La formazione offre il vantaggio di gratificare i dipendenti i quali vedono l’azienda investire sul loro futuro professionale, creando così un vantaggio competitivo.

© 2021
PRIVACY | Personalizza Cookies |
WEBSITE BY Creativy.it